La programmazione informatica è una delle professioni più richieste: i docenti informatici non dovranno temere di rimanere disoccupati per molti anni a venire.
Ma perché un docente dovrebbe utilizzare la videoconferenza per insegnare a sviluppare applicazioni software?
Esistono varie funzionalità che rendono i webinar uno strumento didattico perfetto per lo sviluppo di app. Anzitutto hanno la caratteristica di essere organizzabili in tempo reale in un’aula virtuale online, che simula a tutti gli effetti una vera classe tradizionale in presenza.
Durante un evento dal vivo il docente dispone di una serie di strumenti per interagire con i propri discenti, che a loro volta possono richiedere chiarimenti e/o approfondimenti su specifiche tematiche. Il tempo di interazione si riduce e il livello di apprendimento migliora sensibilmente.
Un ottimo modo per mostrare come risolvere un problema di codifica software è lanciare una sessione live. Invita i tuoi studenti ad una sessione di formazione in aula virtuale e mostra a tutti sul tuo schermo la soluzione del problema passo dopo passo. Se la tua lezione lo prevede, i discenti potranno interromperti in qualsiasi momento e commentare in tempo reale i tuoi passaggi; in questo modo, li aiuterai anche a gestire le sfide più comuni che dovranno affrontare quando inizieranno la carriera di programmatore. Ovviamente, puoi utilizzare i webinar per insegnare altri argomenti relativi alla programmazione software: ad esempio, analizzare e discutere degli errori più comuni e di come evitarli.
Lo strumento di condivisione dello schermo in tempo reale è indispensabile durante una lezione in aula virtuale su questa specifica materia: tutti i tuoi studenti seguiranno in diretta tutto quello che stai facendo sul tuo computer. Potrai rispondere anche tramite live chat o concentrare le risposte alle loro domande in un determinato momento. E se hai bisogno di scrivere o disegnare qualcosa mentre parli per evidenziare un argomento, ti sarà utile la lavagna interattiva (se sei abituato a scrivere molto, utilizza una tavoletta grafica: i tuoi appunti a mano libera saranno perfetti!).
Se sei un docente informatico e non hai ancora sperimentato una piattaforma di videoconferenza per creare sessioni di formazione in aula virtuale, è il momento di provare SkyMeeting! Potrai creare le tue lezioni online in modo interattivo e coinvolgente e i tuoi futuri sviluppatori saranno ben lieti di seguirti online senza perdere tempo prezioso negli spostamenti.
Per saperne di più sulla formazione online con SkyMeeting, clicca qui.

Antonio Sanguinetti

Autore Antonio Sanguinetti

Più post da Antonio Sanguinetti

Lascia un commento