Chat with us, powered by LiveChat

Senza un adeguato piano marketing, anche il miglior webinar non potrà mai generare alcun profitto: è essenziale infatti attivare una strategia efficiente e mirata.

Vediamo i 6 passaggi fondamentali per costruirla:

Definisci gli utenti

E’ una perdita di tempo rivolgersi alle persone sbagliate; ecco perché devi sapere esattamente a chi indirizzare i tuoi sforzi in ambito marketing. Analizza gli elenchi degli iscritti ai tuoi webinar e identifica i dati demografici (genere, la fascia di età) ed altre informazioni che puoi ricavare creando un form di profilazione personalizzato.

2. Controlla la tua mailing list

La mailing list è una fonte di dati riguardanti le necessità e i desideri degli utenti, per questo va sfruttata in modo ottimale. Le informazioni reperibili sono: i dati demografici del partecipante, quali sono i suoi interessi (feedback), le sue richieste e cosa non apprezza dei precedenti webinar.

3. Usa una landing page semplice

Lo scopo della landing page è quello di presentare tutte le informazioni importanti riguardanti il webinar ed incoraggiare l’utente ad iscriversi, perciò assicurati che includa tutti gli elementi essenziali: informazioni sull’argomento del webinar, la data e l’orario, i relatori ed infine il modulo di registrazione.

4. Programma i post sui social media

Risparmia tempo prezioso programmando in anticipo i post sui social media: pianificali contemporaneamente per tutti gli account e pubblicali automaticamente, in base alla scaletta che hai impostato.

5. Programma le email pre e post webinar

La programmazione delle email è senz’altro uno dei passaggi più importanti per la buona riuscita del tuo piano marketing. Queste le principali email che devi creare e inviare (anche in forma automatizzata):

Invito: il contenuto dovrebbe essere simile a quello della landing page, in modo da consentire all’utente di conoscere le informazioni importanti sul webinar e il modulo di registrazione.

Promemoria: includi data, orario e link per accedere alla webinar room; ti consiglio di inviare almeno due promemoria, il primo 5/7 giorni prima dell’evento (inviali sia a chi ha cliccato cliccato sull’email di invito ma non si è registrato, sia a chi non ha aperto la tua email precedente), il secondo un giorno prima dell’evento – in certi casi anche il giorno stesso.

Ringraziamento: da inviare il giorno seguente all’evento, dovrebbe essere un’email di ringraziamento per la partecipazione.

Richiesta feedback: circa 3-5 giorni dopo il tuo webinar, invia un sondaggio o una richiesta di feedback a tutti i partecipanti; ti aiuterà a rimanere in contatto con loro ed a migliorare i contenuti.

6. Analizza i feedback dei partecipanti

Analizzare attentamente i feedback dei partecipanti ti aiuterà a pianificare webinar sempre migliore ed a identificare con maggior precisione i punti mettere in evidenza nella tua campagna di marketing; è una forma rapida ed efficace per effettuare ricerche di mercato e mostra ai partecipanti il fatto che apprezzi la loro opinione.

Antonio Sanguinetti

Author Antonio Sanguinetti

More posts by Antonio Sanguinetti

Leave a Reply